Rete domestica: nuove possibilità

71La rete domestica è costituita dai dispositivi come computer, smartphone, console di gioco, che sono connessi a un router o a uno switch. Viene anche chiamata rete locale. Ogni dispositivo nella rete domestica può comunicare con gli altri dispositivi e questo dà l’accesso a funzioni come lo streaming, giochi multiplayer e molto altro.

Condivisione di file

La funzione base di una rete domestica è permettere l’accesso a un archivio di file a tutti i pc collegati. Si possono creare delle cartelle condivise su un server e poi accedervi tramite Explorer o Finder come se fossero delle cartelle qualsiasi presenti sul proprio pc. Questa funzionalità è già presente in ogni sistema operativo, ma per avere maggiore flessibilità si può investire in un NAS (Network Attached Storage), un dispositivo preposto all’archiviazione dei file in cui sono presenti multipli hard disk. I NAS moderni possono anche collegarsi a internet e si può accedere al loro contenuto anche quando si è fuori casa.

Gaming

Gli appassionati di videogiochi possono usare la rete domestica per condividere i loro giochi preferiti tra i propri dispositivi. In questo modo non sono più legati alla console principale e possono effettuare lo streaming del gioco su altri dispositivi. Esistono persino dei gadget collegabili alla tv che permettono di sfruttarla per effettuare lo streaming di moltissimi giochi online, come gli MMORPG, i giochi di strategia o i casinò online nuovacasino.it che permettono di giocare e guadagnare qualche soldo.

Streaming di contenuti multimediali

Tramite la rete domestica, è possibile condividere l’archivio di film e musica con tutti i dispositivi connessi. In questo modo si può riprodurre la propria musica preferita in qualsiasi stanza. Oltre a ciò, adesso sono disponibili app a pagamento che permettono di riprodurre in streaming via internet contenuti multimediali di ogni tipo. Queste app sono installabili sia sui dispositivi mobili che sulle tv di ultima generazione.